Cronaca

Scippato a Napoli l’attore Daniel Auteuil: rubato orologio da 39mila euro | Le scuse del Comune

Napoli, scippato l'attore francese Daniel Auteuil: era in un taxi a via Marina dove è stato derubato del suo orologio da 39mila euro

L’attore francese Daniel Auteuil è stato scippato del suo prezioso orologio, un Patek Philippe da 39mila euro, mentre stava viaggiando a bordo di un taxi. È accaduto ieri pomeriggio a Napoli, in via Nuova Marina.

Napoli, scippato l’attore francese Daniel Auteuil: rubato orologio da 39mila euro

Auteuil, impegnato a Napoli per uno spettacolo del Campania Teatro Festival, ha sporto denuncia in questura. Due giovani a bordo di uno scooter si sono affiancati al taxi su cui si trovava l’attore e, approfittando dei finestrini aperti, hanno strappato l’orologio dal braccio di Auteuil, allontanandosi subito dopo a gran velocità. Nessuna conseguenza fisica per l’attore. Sull’episodio indaga la Polizia di Stato.

Le scuse del Comune di Napoli

All’attore francese di origini algerine, vittima dello scippo, arrivano le scuse del sindaco e dell’assessore al Turismo Teresa Armato, che hanno espresso “massima solidarietà, personale e della città”. C’è stato un primo contatto telefonicamente e Auteuil ha ringraziato l’ex rettore e l’assessore «per la vicinanza e l’affetto dimostrato dal sindaco, dall’amministrazione e dall’intera città. Da quanto trapela, durante il colloquio a distanza, l’artista non ha voluto ingigantire la vicenda commentando con naturalezza che “episodi del genere possano accadere in tutte le parti del mondo” come riportato dal quotidiano Il Mattino.

Articoli correlati

Back to top button