Cronaca

Napoli: senza mascherina sputa addosso ai passanti, bloccata donna al Vomero

Sul posto sarebbe arrivato il padre, che avrebbe spiegato come la ragazza stia vivendo un momento difficile e sia psicologicamente provata

Panico questa sera in via Scarlatti, al Vomero dove una donna ha iniziato ad inveire e sputare ai passanti impegnati nello shopping pre-lockdown. La donna, una 32enne di Soccavo ha cominciato ad aggredire alcuni passanti che stavano facendo compere nei negozi.

La donna è stata fermata e denunciata a piede libero anche per resistenza dagli agenti della Polizia Municipale dell’Unità Operativa Vomero, guidata dal comandante Gaetano Frattini, che è subito intervenuta sul posto per cercare di riportare la calma.

Vomero: perde il lavoro a causa del Covid e sputa sui i passanti

La donna, secondo le prime ricostruzioni, ce l’avrebbe avuta con i passanti, perché sarebbe stata licenziata e non avrebbe avuto i soldi per mangiare, mentre le persone erano in giro a spendere e a comprare profumi. La donna, quindi, si sarebbe scagliata contro le persone, tenendo la mascherina abbassata sul mento e sputando anche sui passanti, e avrebbe fatto resistenza al momento dell’arrivo dei vigili urbani.

Sul posto sarebbe arrivato anche il padre, che avrebbe spiegato come la ragazza stia vivendo un momento difficile e sia psicologicamente provata. Tra i passanti non è mancato anche chi ha cercato di difenderla comprendendone la situazione. La Polizia Locale ha contattato il magistrato di turno. La donna è stata denunciata a piede libero.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button