Cronaca

Napoli, sequestrata officina meccanica per rifiuti speciali

Gli Agenti della Polizia Locale di Napoli dell’Unità Operativa Tutela Ambientale hanno effettuato controlli per il contrasto alla gestione illecita dei rifiuti sul territorio cittadino. In vico Barre è stato sorpreso, in piena attività, il titolare di una officina meccanica sprovvisto di autorizzazioni amministrative e sanitarie.

Napoli, sequestrata officina meccanica

All’interno del locale di circa 40 mq. sono stati trovati 12 motoveicoli privi di documenti di circolazione e sottoposti ad accertamenti per verificarne la provenienza oltre a numerosi rifiuti speciali come batterie esauste, 50 litri di olio minerale, cavi elettrici e parti di carrozzeria, tutti gestiti illecitamente e smaltiti fuori dalle ipotesi normative. Il locale è stato sottoposto a sequestro penale e le attrezzature a sequestro amministrativo al fine di interrompere la produzione e la gestione illecita dei rifiuti. Sono state, inoltre, applicate sanzioni per circa €10.000.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Back to top button