Cronaca

Napoli Servizi, l’amministratore si dimette: lettera al sindaco

L’amministratore unico di Napoli Servizi, Andrea De Giacomo, si è dimesso formalizzando la sua decisione con una lettera al sindaco Luigi de Magistris.

Le dimissioni dell’amministratore di Napoli Servizi

Napoli Servizi è società partecipata del Comune che si occupa di manutenzione del verde e dell’impiantistica, gestione degli ausiliari scolastici, servizi ambientali, pulizie, attività amministrative e gestione, dismissione e valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale. I motivi delle dimissioni sono illustrate in qualche passo della lettera e riconducibili alla situazione venutasi a creare all’interno della partecipata.

La lettera

“Alcune questioni inerenti problematiche di bilancio non attinenti alla mia gestione hanno esposto la società a rilievi a volte anche soltanto formali da parte degli organi di controllo, in particolare il Collegio sindacale della società. Sotto accusa finiscono “la presentazione, da parte dello stesso Collegio sindacale, di un ricorso al Tribunale delle Imprese” e la “modalità quasi clandestina della sua presentazione, nella assoluta ignoranza anche del socio, e i suoi contenuti che sono infondati punto per punto”. Contenuti che De Giacomo considera “ingiusti, scorretti e in alcuni punti addirittura infamanti, oltretutto anche rappresentativi di un atteggiamento ostile nei confronti dello stesso socio unico”.
Nelle more della nomina del nuovo amministratore unico – prosegue la nota – la gestione ordinaria aziendale sarà garantita dal direttore generale Ciro Turiello.

Articoli correlati

Back to top button