Cronaca

Napoli Sotterranea, beni pignorati: stop alle visite guidate

Stop ale visite guidat al sito di Napoli Sotterranea. Cresce l’ira dei turisti. Motivo scatenante il mancato pagamento degli stipendi ad una dipendente.

Napoli Sotterranea, stop alle visite guidate

Giovedì 5 dicembre il sito  ha ricevuto una visita inaspettata: in fila alla biglietteria – denuncia Potere al Popolo con una nota – c’erano un ufficiale giudiziario e gli avvocati della Camera Popolare del Lavoro dell’Ex-OPG Je so’ Pazzo!.

L’ispezione

L’ispezione ha portato al pignoramento dei alcuni beni presenti all’interno del sito.

Il commento

L’associazione Napoli Sotterranea, su cui pende una sentenza di carattere esecutivo, è stata condannata dal tribunale di Napoli al risarcimento nei confronti di una lavoratrice per aver sfruttato lavoro nero e sottopagato. «Questo pignoramento – scrive ancora Potere al Popolo – è solo il primo passo per il recupero di ciò che l’associazione ha sottratto ai tanti lavoratori tenuti a nero o sottopagati».

Articoli correlati

Back to top button