Cronaca

Blitz dei carabinieri a Napoli, spacciatore scappa sui tetti per non farsi arrestare

L'uomo si trovava ai domiciliari a Caivano. Rinvenuta droga nella sua abitazione

Blitz dei carabinieri a Napoli, spacciatore scappa sui tetti per non farsi arrestare. A riportare la notizia dell’arresto di un 54enne sottoposto ai domiciliari è PupiaTv.

A Napoli uno spacciatore fugge sui tetti

Nelle ultime ore a Caivano, nel Napoletano, in seguito ad un controllo dei militari dell’Arma dei carabinieri un uomo, sottoposto ai domiciliari, è fuggito. Infatti ha sfruttato il tetto della propria abitazione per seminare i carabinieri che avevano trovato l’ingesso di casa sbarrato.

Fuga inutile

La sua fuga però è stata inutile. Nonostante saltasse da tetto in tetto, i carabinieri sono riusciti a fermarlo. Durante tale spericolata fuga ha lasciato dietro di sé varie dosi di cocaina.

Finisce in manette

In totale i militari hanno rinvenuto 17 dosi di cocaina. Rinvenuto inoltre del materiale per il confezionamento delle sostanze stupefacenti oltre a denaro e cellulari. L’uomo è stato arrestato con le accuse di evasione e detenzione di droga ai fini di spaccio.

Articoli correlati

Back to top button