Cronaca

Napoli, spaccio di droga dal Cavone a Piazza Dante: arrestati due pusher

Spaccio di droga dal Cavone a Piazza Dante a Napoli: due pusher sono stati arrestati dai Falchi del Commissariato di Polizia Dante.

Arrestato per spaccio di droga a Napoli

Ieri pomeriggio i Falchi del Commissariato Dante, durante un’attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti,  in particolare nella zona della “movida”, hanno notato in via Tarsia due persone in sella a un motociclo che si dirigevano verso piazza Dante.

I due, giunti  in vico Carceri a San Felice,  si sono intrattenuti con un giovane al quale hanno ceduto una bustina in cambio di soldi.

I poliziotti hanno bloccato lo scooter e i due uomini sono stati trovati in possesso di oltre 60 grammi di cannabis già confezionata per la vendita, della somma di 155 euro e di un telefono cellulare, che sono stati sequestrati.

Ciro Errico e Carmine Forte, napoletani di 19 e 28 anni già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button