Cronaca

Napoli, Starbucks presso la Galleria Umberto: ma a una condizione

Starbucks approda a Napoli, all’interno della Galleria Umberto I, ma ad una condizione: che diventi una zona più decorosa.

Napoli, Starbucks presso la Galleria Umberto

La firma dell’accordo dovrebbe giungere nei prossimi dieci giorni: in caso di via libera Starbucks sorgerà sul lato di via santa Brigida della Galleria Umberto. Starbucks chiede alcune garanzie: maggiore sicurezza e maggiore decoro. Richieste condivisibili: i clochard, infatti, allo stato attuale delle cose hanno costruito vere e proprie villette di cartoni davanti a quelle che dovrebbero diventare le vetrine del caffè in stile americano.

Lo stop della trattativa con Mondadori

Vicino Starbucks si prevedeva anche l’apertura di uno store Mondadori. Il totale dello spazio di circa 1600 metri quadrati doveva essere così suddiviso in un rapporto dell’80% per la caffetteria, il 20% per la libreria.

Purtroppo, la Mondadori ha dovuto bloccare la trattativa a causa della crisi del libro e delle librerie in città (con Chiaia che è rimasta praticamente senza punti vendita letterari, dopo il restyling di Feltrinelli) e i risultati non certo esaltanti degli incassi per chi commercia cultura nel Mezzogiorno.

Ileana Picariello

Ileana Picariello, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button