CronacaCultura ed Eventi

Napoli, strade intitolate a Pupella Maggio e Giulio Regeni

Napoli due strade in nome di Giulio Regeni Pupella Maggio. Una proposta partita lo scorso 16 giugno dal professore Ernesto Galli e approvata dal sindaco Luigi de Magistris nella giornata di ieri, mercoledì 24 giugno. Il primo cittadino, insieme all’Assessore alla toponomastica, ha deciso di intitolare una strada al compianto Giulio Regeni.

Napoli, strade in nome di Giulio Regeni, Pupella Maggio e non solo

Palazzo San Giacomo sono state approvate anche ulteriori intitolazioni. Una strada verrà intitolata a Giorgio Ascarelli, mecenate e imprenditore di origine ebraiche, fondatore del Calcio Napoli. Porterà il suo nome il piazzale antistante lo Stadio San Paolo, mantenendo il toponimo Piazzale Vincenzo Tecchio.

Una strada per Aldo Giuffrè, su proposta dell’Assessore Alessandra Clemente è stata approvata l’intitolazione, in occasione di 10 anni dalla morte il prossimo 26 giugno. Nilde Iotti, della quale ricorrono quest’anno i 100 anni dalla nascita, su proposta della Presidente della Commissione ANCI Pari opportunità favorevolmente accolta dall’Assessore Alessandra Clemente. E ancora, la grande attrice napoletana Pupella Maggio e la cantante Mirna Doris. Una nota anche alle scienze con Angela Ardinghelli scienziata, fisica e traduttrice italiana. Infine Adriana Basile cantante e musicista napoletana.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

 

Articoli correlati

Back to top button