Cronaca

Napoli, cambia la targa dell’auto e le multe arrivano ad un torinese: beccata

Entrambe le targhe erano state alterate. A denunciare l'accaduto la vittima, un ignaro torinese che riceveva multe

Napoli, cambia la targa dell’auto e le multe arrivano ad un torinese: beccata. A riportare la notizia di una truffa eseguita da una donna nel capoluogo campano ai danni di un ignaro cittadino del Nord Italia è InterNapoli.

Altera la targa dell’auto a Napoli

Lo scorso dicembre, un torinese si era rivolto alle Forze dell’ordine in quanto si era visto ricevere molte multe da parte dell’ente Autostrade per l’Italia per eccesso di velocità. A insospettirlo era il fatto che tali eccessi si erano verificati presso le tratte della Campania, luogo dove non si era mai diretto.

La denuncia alle autorità

Pertanto, il torinese aveva intuito che qualcuno avesse provveduto a clonare la targa dell’auto, motivo per il quale si rivolse alle autorità. Da quel momento quindi iniziarono le indagini da parte degli agenti di Polizia.

La scoperta dei poliziotti

Gli agenti della Polizia stradale di Fuorigrotta si attivarono basandosi sui dati raccolti dalle multe che aveva ricevuto la vittima. Dopo settimane riuscirono a risalire all’identità di colei che aveva commesso tale truffa, una donna di 36 anni del Napoletano. In pratica aveva alterato la lettera “F” in “E”, essa quindi lasciava indirizzare all’ignaro torinese.

Auto in fermo amministrativo

La vera auto che non aveva pagato i transiti e superato i limiti di velocità, era inoltre sottoposta a fermo amministrativo. La donna quindi è stata denunciata per i reati di uso di atto falso, falsità materiale commessa da privato, insolvenza fraudolenta ed infine truffa.

 Arrestato uno straniero

Nella serata di ieri nel centro di Napoli è stato arrestato uno straniero 20enne che aveva tentato di rubare una borsa ad una donna. In particolare l’episodio è avvenuto in Piazza Garibaldi. Il giovane, armato di coltello, è stato inseguito e fermato dagli agenti di Polizia. Infine è risultato essere irregolare nel territorio nazionale.

Articoli correlati

Back to top button