Cronaca

Telecamera nascosta nella mascherina per superare l’esame della patente: denunciato a Napoli

Dovrà rispondere di repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di titoli pubblici

Telecamera nascosta nella mascherina per superare l’esame della patente a Napoli: è stato scoperto dalla Polizia e denunciato il 42enne di origine indiana. Dovrà rispondere di repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di titoli pubblici.

Napoli, telecamera nella mascherina per superare l’esame della patente

Ha tentato il tutto per tutto per superare l’esame della patenta ma la Polizia lo ha scoperto e denunciato. Un uomo indiano di 42 anni, avrebbe nascosto nella mascherina una piccola telecamera.

La dinamica

Nella mattinata di ieri, la Questura è intervenuta in via Argine, presso la sede della Motorizzazione Civile: qui i poliziotti sono stati avvicinati da un funzionario che ha raccontato la vicenda.

Durante la sessione d’esame, avrebbe sorpreso l’uomo con la telecamera nascosta nella mascherina, obbligatoria in sede d’esame. L’uomo, come si può immaginare, aveva incorporato anche un microfono collegato a un apparecchio wi-fi in modo da poter copiare le domande e le risposte.

La denuncia

Gli agenti hanno subito identificato l’uomo. Trovato in possesso di una microcamera con un microfono è scattata la denuncia per repressione della falsa attribuzione di lavori altrui da parte di aspiranti al conferimento di titoli pubblici.

Articoli correlati

Back to top button