Cronaca

Napoli, tenta uno scippo al Centro direzionale: la vittima lo mette in fuga

Napoli, tenta uno scippo al Centro direzionale ma vi gli va male. La vittima è riuscita a difendersi e a metterlo in fuga. I carabinieri della stazione di Napoli Poggioreale hanno arrestato per tentato furto aggravato un 42enne del posto già noto alle forze dell’ordine. Condannato a otto mesi di reclusione con il beneficio della sospensione della pena

Tentato scippo al Centro direzionale

La vittima, un 68enne, passeggiava con il proprio cane nell’area pedonale del Centro quando è stata avvicinata con la scusa di una sigaretta. Attirato da una borsa a tracolla che il 68enne portava con sé, il 42enne lo ha pedinato e, approfittando di un momento di distrazione, ha afferrato la cinghia del borsello.

Il provvedimento

La reazione della vittima è stata immediata e le sue grida hanno attirato l’attenzione del personale della vigilanza del Centro che ha poi contattato i carabinieri. Il 42enne, che non è riuscito a sottrarre il borsello, è fuggito a piedi i militari erano già arrivati sul posto. Individuato e bloccato, è finito in manette. Giudicato con rito direttissima è stato condannato a otto mesi di reclusione con il beneficio della sospensione della pena.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto