Cronaca

Napoli, ragazza tenta il suicidio lanciandosi dal ponte dell’autostrada: muore in ospedale

Nel pomeriggio di ieri una ragazza ha tentato il suicidio lanciandosi dal ponte dell’autostrada A3 nei pressi di via Marina a Napoli. La ragazza è deceduta oggi in ospedale.

Ragazza tenta il suicidio, muore in ospedale

È deceduta poco dopo il suo arrivo in ospedale la ragazza ucraina di 34 anni che ieri si è lanciata dal ponte dell’autostrada A3 in via Reggia di Portici, nei pressi di via Marina. Lo riporta Fanpage. Dopo un salto di 25 metri era ancora viva, i testimoni hanno immediatamente chiamato il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza: la ragazza era stata portata presso l’Ospedale del Mare ma sarebbe morta poco dopo il suo arrivo nel nosocomio. Inutili i tentativi di rianimarla.

Articoli correlati

Back to top button