Cronaca

Napoli, scandalo in Tribunale: immigrato nudo dietro le sbarre

Vergogna all’interno del Tribunale di Napoli, dove un immigrato siede nudo e infreddolito dietro le sbarre dell’aula scalzo e senza neanche una maglia.

Immigrato nudo dietro le sbarre

Seduto con le braccia rannicchiate, sembra infreddolito per l’aria condizionata sparata dai condizionatori del Tribunale di Napoli. Indossa un paio di jeans e basta: ha i piedi scalzi e il torso nudo, il volto ferito all’altezza della tempia e deve difendersi da diverse accuse che lo tengono in cella. A fare notizia è il modo in cui viene tradotto di fronte alla giustizia italiana: dinanzi al pubblico di avvocati, magistrati e cancellieri.

Articoli correlati

Back to top button