Cultura ed EventiCuriosità

Napoli, Universiadi, tornano gli ispettori dell’evento per un controllo

NAPOLI. Universiadi, tornano gli ispettori dell’evento per un controllo. A distanza di un anno gli ispettori del Csu, organo della Fisu, sono di nuovo a Napoli.

Napoli, Universiadi, tornano gli ispettori dell’evento

A distanza di un anno tornano a Napoli gli ispettori del Csu, l’organo della Fisu (la Federazione Internazionale degli Sport Universitari) cui spetta la supervisione sull’organizzazione delle Universiadi. Fitta di appuntamenti la tre giorni dei commissari che prende il via domani per concludersi giovedì 31. Sarà l’occasione per fare il punto della situazione a cinque mesi dall’avvio della manifestazione in programma dal 3 al 14 luglio prossimi e per constatare i progressi fatti. Due le trasferte in programma, ambedue mercoledì 30.


universiadi-3


Il programma

Dopo l’arrivo della delegazione a Napoli previsto per domani, e un primo confronto interno in programma mercoledì mattina su infrastrutture e management, la delegazione internazionale della Fisu partirà alla volta di Caserta. Qui i commissari prenderanno visione degli alloggi destinati agli atleti in un albergo cittadino. Poi di nuovo in marcia verso Salerno. Tre le tappe a partire dalle 16: lo stadio Arechi (calcio), quello di Baronissi (scherma) e il campus di Fisciano che ospiterà parte del villaggio atleti. Giovedì 31 verranno tirate le somme con una serie di tavole rotonde in programma nella sede della Mostra d’Oltremare di Napoli.

A partire dalla mattina quando all’ordine del giorno della prima sessione di incontri ci saranno il villaggio degli atleti, la ristorazione, i trasporti, gli accrediti e il tema della sicurezza. Nel pomeriggio spazio al confronto su temi come cerimoniale e accensione della torcia, information tecnology, broadcasting e servizi per i media, marketing. Quindi le conclusioni finali nel pomeriggio.

Il fuori programma

Fuori programma, la sera di giovedì, una visita al Museo Diocesano di Napoli prima della partenza fissata per venerdì mattina. La delegazione Fisu sarà capitanata dal segretario generale Erik Saintrond. Con lui il direttore delle Universiadi Marc Vandenplas, il vice direttore Jing Zhao, il coordinatore Brian Carrer e l’advisor Hubert Porzio. La squadra sarà integrata dal presidente del Csu Leonz Eder, che è anche vicepresidente della Fisu, dal suo vice Kemal Tamer e da Kenny Chow.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button