Cronaca

Napoli, violentò sua cugina dopo una serata in discoteca: arrestato

Violentò sua cugina dopo una serata in discoteca a Napoli. Dopo quasi due anni, un 27enne è stato arrestato.

Napoli, violentò sua cugina: arrestato

Si era offerto di riaccompagnare a casa la cugina dopo una serata in discoteca. Anche perché la ragazza, una 22enne, era poco lucida dopo aver bevuto qualche drink di troppo. Ma lungo la strada per tornare a casa, aveva violentato la donna in auto.

L’arresto

Oggi, dopo quasi due anni ai domiciliari e tre gradi di giudizio con la Cassazione che ha respinto il suo ricorso, è finito in carcere un 27enne di Mugnano. L’uomo, che dovrà scontare quattro anni in cella, aveva anche minacciato la cugina per impedirle di presentare denuncia. I carabinieri sono riusciti a ricostruire la dinamica dell’avvenuto stupro grazie alle testimonianze di alcuni amici della vittima e alle chat acquisite dal cellulare dell’indagato.

Articoli correlati

Back to top button