Cronaca

Napoli, vivono in auto e fanno i bisogni in strada: ira dei commercianti

In Piazza Dante la situazione è divenuta insostenibile. I residenti chiedono un intervento delle autorità

Napoli, vivono in auto e fanno i bisogni in strada: ira dei commercianti. A denunciare il fatto è il sindacalista Giuseppe Alviti, responsabile dipartimento Sicurezza e vivibilità di Forza Italia.

Napoli, vivono in strada e dormono in auto: commercianti adirati

Da un po’di tempo in Piazza Dante vi sono delle persone che vivono in auto e che fanno i propri bisogni in strada, sotto “gli occhi di tutti”. I commercianti del posto sono sul piede di guerra in quanto ciò ostacola non solo il loro lavoro ma il decoro urbano di una città a forte vocazione turistica.

Il commento di Alviti

A pochi metri c’è la sede della Seconda municipalità di Napoli dove vi è anche la Polizia municipale ma sembrerebbe che nessuno se ne renda conto e soprattutto se ne occupi come legge prevede” denuncia il sindacalista Alviti. Pertanto si sollecita un intervento delle autorità a nome di residenti ed esercenti.

Articoli correlati

Back to top button