Cultura ed Eventi

Napolitaners, il documentario sui migranti napoletani arriva al cinema

NAPOLI. Da Milano a New York, da Berlino a Tokyo. Le storie raccolte in Napolitaners raccontano un aspetto molto comune nella vita di alcuni cittadini di Napoli. L’emigrazione, da secoli, è un tema che riguarda il Sud del mondo. Anche l’Italia, e in particolar modo gli abitanti delle regioni meridionali, sanno molto bene cosa significa lasciare la propria terra per trovare fortuna e realizzarsi altrove.

In Napolitaners Gianluca Vitiello si prefigge proprio quest’obiettivo: raccontare la nuova emigrazione dei napoletani verso mete più o meno lontane. Ma si tratta di un concetto che supera di gran lunga il vecchio aut aut diventato quasi una condanna: “O briganti o migranti”.

Al contrario, i protagonisti di Napolitaners sono persone ricche di inventiva, coraggio, fantasia e volontà che accettano una sfida secolare. Effettuare uno strappo netto dalla città che amano e realizzarsi altrove, in mondi completamente o parzialmente diversi da quello in cui sono nati.

 

I protagonisti e le storie

 

Nel suo viaggio alla ricerca di napoletani in giro per il mondo, Gianluca Vitiello ha raccolto storie e testimonianze davvero interessanti. Napolitaners è un docufilm diviso in episodi, o meglio in tappe. Tramite la telecamera di Vitiello possiamo entrare in contatto con le “nuove” vite di persone comuni. Cuochi, pizzaioli, cantanti, operai, imprenditori: Daniela, Peppe, Francesca, Gabriella, Mario, Alessandra. Volti e voci di napoletani che hanno scelto, per un motivo o per un altro, di lasciare la propria terra e tuffarsi in un altro mondo.

Milano, Berlino, New York, Ibiza e Tokyo sono le tappe toccate da Gianluca Vitiello nella realizzazione di Napolitaners.

 

Appuntamento al Modernissimo

 

Come annunciato dallo staff che ha partecipato alla creazione del docufilm, Napolitaners arriva finalmente nella sua terra. Di oggi è l’annuncio ufficiale: «Saremo al Modernissimo sabato 25 novembre e domenica 26 novembre alle 16.30 e alle 18.30 – si legge sulla pagina ufficiale di Facebook – Noi saremo in sala in ogni proiezione per raccontarvi del film». Napolitaners è una ricerca accurata nella profondità dell’animo napoletano.

Articoli correlati

Back to top button