Cronaca

Navigator in sciopero della fame a Napoli: una donna in ospedale

Continua da 5 giorni lo sciopero della fame dei navigator della Campania. Anche questa volta, è dovuto intervenire il personale del 118 a causa di un malore di una ragazza.

Navigator in sciopero della fame a Napoli

I navigator della Campania in sciopero della fame davanti a Palazzo Santa Lucia hanno nuovamente chiamato a intervenire personale del 118 a causa di un malore accusato da Ilenia, unica donna che insieme ad altri quattro compagni dallo scorso lunedì ha deciso di rinunciare al cibo come forma di protesta contro la mancata firma tra la Regione Campania e l’Anpal per lo sblocco della assunzione dei 471 vincitori di concorso in Campania.

La donna ha perso i sensi mentre camminava nei pressi della sede della Regione e ha ripreso conoscenza dopo qualche minuto. Gli altri navigator hanno immediatamente allertato il personale del 118, che giunto sul posto ha verificato i parametri della ragazza e ha deciso di trasportarla all’ospedale Fatebenefratelli.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio