Cronaca

Niente Green Pass, esercito di 40mila ribelli a Napoli: a rischio i servizi pubblici

Niente Green pass. A Napoli si conta un "esercito" di 40mila ribelli. A rischio i servizi pubblici: la situazione

Niente Green pass. A Napoli si conta un “esercito” di 40mila ribelli. A rischio i servizi pubblici. Il Green pass rafforzato sui luoghi di lavoro entrerà in vigore domani. La misura coinvolgerà tutti i lavoratori pubblici e privati oltre i 50 anni di età. E la principale novità rispetto al Green pass base è che non sarà possibile ottenerlo con un tampone negativo. Il regolamento sulla nuova certificazione verde prevede che nei luoghi di lavoro si entri solo con la vaccinazione o con la guarigione dal Covid-19.

Green pass, la situazione a Napoli

La platea dei No vax è ancora molto folta e perciò dai controlli che scatteranno a partire da domani potrebbero scaturire molte sanzioni. La sensazione condivisa dagli addetti ai lavori è che molti di coloro che hanno scelto di imboccare la strada della mancata vaccinazione lo abbiano fatto consapevolmente e che nemmeno lo spettro di una sanzione possa servire a fargli cambiare idea. Persino l’eventualità di una sospensione dello stipendio rischia di non essere sufficiente.


Articoli correlati

Back to top button