Cultura ed Eventi

Nola canta Pino Daniele: il concerto in piazza a fine anno

NOLA. Tutto pronto per il concerto in onore di Pino Daniele nell’ultimo pomeriggio dell’anno: in piazza Duomo alle ore 14.30 del 31 dicembre ci sarà il the Expert show con artisti che si alterneranno sul palco per ricordare il compianto Pino Daniele a poche ore dall’inizio del 2018.

Gli artisti per Pino

Questi i nomi con cui Nola renderà omaggio a Pino Daniele: Gigi Finizio, Simone Schettino, gli Audio 2, Tony Esposito, Eddy Napoli, Tony Cercola, Nello Daniele, Marco Zurzolo, Mr Hyde, Andrea Sannino, Lucariello di Gomorra, Alma Partenopea e Daniele Musiani.

Lo show pomeridiano sarà condotto da Luca Sepe e Fatima Trotta con le incursioni di Antonio Manganiello. L’evento è patrocinato dal Comune di Nola e dall’Assessorato alla Cultura.

«Siamo onorati di essere ancora una volta sponsor ufficiale del Natale a Nola e del mega concerto del 31 – ha detto Cleverson Ferrara, responsabile marketing e comunicazione di Expert Parente – Un’idea che si è rivelata vincente e che dà la possibilità a tutti di brindare al nuovo anno nel pomeriggio, senza entrare in competizione con i tanti eventi organizzati dopo la mezzanotte e che conferma la sinergia con l’amministrazione comunale, a cominciare dal sindaco Geremia Biancardi e dall’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese. Auspichiamo di proseguire in questa direzione per valorizzare la città».

«Nola canta Pino Daniele è il nostro modo di rendere omaggio ad un grande artista a quasi tre anni dalla scomparsa – ha dichiarato l’assessore alla Cultura Cinzia Trinchese –  Il moltiplicarsi ogni giorno di tributi in suo onore, di cover band che rilanciano il suo repertorio e di progetti ispirati alle sue inimitabili performance dimostra l’autenticità della sua musica che è, e resta, immortale. E la scelta di quest’anno di puntare su artisti campani avvalora il prestigio del nostro territorio, noto anche per i suoni partenopei di cui Pino Daniele è massima espressione. Grazie ad Expert Parente che non perde occasione per promuovere la città di Nola con iniziative che la rendono ancora più attrattiva con un’offerta davvero invitante».

«L’appuntamento del 31 – afferma il sindaco Geremia Biancardi – si conferma tra gli eventi non occasionali ma riconosciuti a pieno titolo da quest’amministrazione. Un evento unico nel suo genere che anticipa la lunga notte di San Silvestro e che si inserisce nel solco delle manifestazioni natalizie e che ha visto la città protagonista per oltre un mese con iniziative innovative, rivolte ad un pubblico variegato e completo. Grazie a Carlo Parente e all’azienda che rappresenta che continua ad investire per la crescita culturale e sociale della città».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button