Cronaca

Nola, danneggia i beni della madre e poi la picchia: 28enne arrestato, è ai domiciliari

I carabinieri di Nola hanno arrestato un 28enne del posto per aver danneggiato i beni della madre e poi per averla picchiata: è ai domiciliari.

Finisce ai domiciliari per aver picchiato la madre

Un 28enne di Nola è stato arrestato dai carabinieri della locale compagnia per maltrattamenti in famiglia. I militari sono intervenuti in via Boscofangone, presso l’abitazione della madre 48enne.

Il 28enne avrebbe distrutto alcuni beni della genitrice, tra cui i mobili e l’auto, poi l’ha picchiata costringendola a recarsi all’ospedale di Nola per i danni riportati: i medici le hanno diagnosticato trauma alla spalla destra guaribile in 2 giorni. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari in altra abitazione in attesa della convalida.

Articoli correlati

Back to top button