Curiosità

Non ci resta che piangere… ridere 33 anni dopo

NAPOLI. Un buffo viaggio nel tempo, la partita a scopa con Leonardo da Vinci, lo spoiler – per così dire – della canzone Yesterday (per un viaggio nel tempo, poi, è proprio l’ideale), la celeberrima sequenza della dogana e della corresponsione di… un fiorino.

Il 21 dicembre del 1984 usciva nelle sale cinematografiche Non ci resta che piangere, film con Roberto Benigni e il compianto Massimo Troisi, diretto dagli stessi Troisi e Benigni.

Dopo 33 anni vogliamo ricordare questo capolavoro del cinema italiano con la sequenza della dogana.

 

Articoli correlati

Back to top button