Cronaca

Paura alla Nunziatella: crolla un pavimento, maresciallo in ospedale

Il maresciallo era intento a sbrigare alcuni lavori quando il pavimento sotto i suoi piedi ha ceduto

Attimi di paura nella mattinata di ieri, venerdì 10 settembre, alla Scuola militare Nunziatella. Poco dopo le 8.30 un tramezzo ha ceduto provocando il crollo parziale di un pavimento nei locali al secondo piano. Un maresciallo che si trovava in quella stanza è precipitato nel vuoto per 5 metri. La vittima è stata soccorsa e trasportata in ospedale per le cure del caso.

Scuola militare Nunziatella: crolla pavimento, maresciallo precipita nel vuoto

Il maresciallo era intento a sbrigare alcuni lavori quando si è trovato a transitare nel vano adibito a depositeria di materiali vari quanto il pavimento sotto i suoi piedi ha ceduto. Immediatamente sono scattati i soccorsi. I primi a giungere sul posto sono stati alcuni colleghi del ferito. I quali si sono subito resi conto di quello che era successo: un solaio era crollato, travolgendo il pavimento, suppellettili e scaffalature, aveva trascinato nella sua improvvisa caduta anche il militare che si trovava nel locale.

Si tratta di V. D. G., un maresciallo che prestava servizio di guardia. All’intervento dei suoi colleghi l’uomo appariva cosciente, e ovviamente dolorante. Immediatamente soccorso è stato poi trasferito con un’autoambulanza dell’Esercito al vicino ospedale dei Pellegrini: qui è stato medicato e sottoposto ad una serie di approfondite indagini.

Il ricovero in ospedale

Al primo esame obiettivo erano emerse lesioni traumatiche alla colonna vertebrale con il sospetto schiacciamento di una vertebra. Le sue condizioni non destano preoccupazioni: poche ore dopo il ricovero in ospedale l’uomo ha potuto sedersi su una sedia a rotelle e abbandonare la spinale. Nonostante il volo nel vuoto nessuna lesione importante. Il maresciallo è stato dimesso con una prognosi di 7 giorni.

Le verifiche

Immediatamente sono scattate anche verifiche e accertamenti per individuare le cause del cedimento strutturale. L’area interessata è stata isolata ed ora si attende una perizia tecnica sulle parti interessate al crollo. La Scuola militare Nunziatella fu fondata il 18 novembre 1787 con il nome di Reale accademia militare, con apposita ordinanza di Ferdinando IV.

Articoli correlati

Back to top button