Cronaca

Napoli, novità per le carrozze coi cavalli: via la licenza a chi li maltratta

Un nuovo regolamento per le carrozze con cavalli Napoli. Il Comune ha predisposto delle nuove regole per le carrozze che circolano nei luoghi più turistici del capoluogo partenopeo, da piazza del Plebiscito, al Maschio Angioino, fino al Lungomare.

Il nuovo regolamento per le carrozze con cavalli Napoli

Il nuovo regolamento, ancora in fase di sviluppo, tende a tutelare la salute degli animali, soprattutto dopo l’episodio della Reggia di Caserta, dove quest’estate un cavallo è morto a causa del gran caldo. Il documento è ora al vaglio degli uffici tecnici del Comune va a disciplinare l’attività di tutti i “titolari di licenza di vettura a trazione equina”.

Via la licenza a chi maltratta i cavalli

La bozza prevede che “Il cavallo destinato alla trazione di vetture pubbliche non può essere ritenuto mero strumento di trazione, ma in quanto essere vivente, va trattato con rispetto e dignità e deve essere tutelato il suo benessere sia durante le ore di lavoro che in quelle di riposo”. Prevista “la revoca della licenza al vetturino in caso di ripetute segnalazioni da parte degli organi competenti” per chi maltratta i cavalli.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button