Politica

Nuovo sindaco Napoli, Maresca verso la candidatura | La situazione

Nuovo sindaco di Napoli, tutti i candidati da Maresca a Bassolino. Ha rinunciato l'ex rettore Gaetano Manfredi

È partita da tempo la corsa per il nuovo sindaco di Napoli. L’ex ministro dell’Università ed ex rettore della ‘Federico II’ di Napoli Gaetano Manfredi non sarà il candidato a sindaco di Napoli per il “campo largo” che comprende Partito democratico, Movimento 5 Stelle e altre forze di centrosinistra.

Manfredi, a quanto apprende l’Adnkronos, avrebbe declinato definitivamente l’invito a candidarsi; già nei giorni scorsi l’ex rettore aveva manifestato le sue perplessità a rivestire, in caso di vittoria alle prossime amministrative, un impegno che sarebbe reso particolarmente complicato soprattutto alla luce delle condizioni di cassa del Comune di Napoli, in pre-dissesto e a rischio default.

Nuovo sindaco di Napoli, Manfredi rinuncia

Al momento la mia disponibilità, in queste condizioni, sarebbe inutile perché non potrei fare quello che credo si debba fare: rispondere concretamente alle aspettative dei napoletani“, così l’ex ministro dell’Università Manfredi spiega le ragioni del suo ‘no’ alla candidatura a sindaco di Napoli che gli era stata proposta dallo schieramento di centrosinistra allargato al Movimento 5 Stelle.

Verso la candidatura di Catello Maresca

Il sostituto procuratore di Napoli Catello Maresca ha inoltrato la sua domanda di aspettativa. Una domanda che è il primo passo dell’ufficializzazione della sua candidatura a sindaco di Napoli. Maresca ha presentato la domanda, si apprende, il 18 maggio al procuratore generale Luigi Riello il 18 maggio e il documento è stato ora inviato del tribunale di Napoli al Csm per la decisione.

Maresca ha potuto chiedere l’aspettativa prevista per sei mesi che gli consentirà di essere libero fino a fine novembre, quando saranno state celebrate le elezioni a Napoli sia per il primo turno che per il ballottaggio. Il pm parte da una base civica ma è indicato come il candidato del centrodestra in città.

Gli altri candidati

Catello Maresca dovrebbe essere l’unico candidato del centrodestra. Dovrà vedersela con Alessandra Clemente, Sergio D’Angelo e con Antonio Bassolino, oltre al candidato che verrà fuori dalla coalizione Pd-M5S.

Articoli correlati

Back to top button