Cultura ed Eventi

Occhio al Food: intervista a Daniele Filippello, rappresentante di Mozzarè casearia in Germania

Daniele Filippello, siciliano di origini, dopo 14 anni in Germania come aiuto cuoco e pizzaiolo, decide di portare sul mercato tedesco la vera mozzarella campana.



Daniele, nativo di Catania, ha vissuto in Romania per 10 anni nel settore immobiliare, dove ha acquisito una certa dialettica. Dopo questa parentesi rumena, decide, 14 anni fa, di trasferirsi in Germania, dove ha lavorato come aiuto cuoco e pizzaiolo in oltre 40 locali.

Lavorando nel settore ristorativo, si rende conto di quanto le attività spaccino per prodotti italiani ciò che in realtà italiano non è. Così unisce le sue capacità dialettiche all’amore per il settore gastronomico (sua nonna è stata uno dei primi siciliani ad avviare una friggitoria con prodotti regionali).



Grazie a Mozzarè casearia, azienda napoletana con sede operativa a Casoria, Daniele è riuscito a portare la vera tradizione napoletana, soprattutto in merito al mondo pizza, in Germania: mi cita esempi come “Mr Pizza” a Dortmund, “Da Sebastiano” a Ludenscheid, “Mono” a Bochum, “Mokka dor” a Munster, “Super Bros” a Francoforte.

Inoltre Daniele tramite Mozzarè offre consulenza sugli impasti grazie alla collaborazione di alcuni famosi pizzaioli napoletani, come Angelo Mondello, che infatti sarà presso l’Osteria Taormina di Rheinbach dall’8 all’11 Giugno per un corso di pizza napoletana.



Il sogno di Daniele è quello di riuscire ad aprire una pizzeria tutta sua in Germania, che sia al passo coi tempi moderni ma che al tempo stesso conservi il massimo rispetto per la tradizione.



Mozzarè Casearia

Via C. Guglielmo Sanfelice, 33 – 80134 – Napoli

Tel: +39 0817588458

Fax: +39 0815401507

Web:www.mozzarecasearia.it

Ersilia Cacace

Nata a San Giorgio a Cremano il 23 giugno 1986, da sempre appassionata di scrittura e giornalismo, dopo la Laurea in Lettere Classiche si avvicina al giornalismo scrivendo di ciò che più le piace, il cibo. Attualmente si diletta a girare per le pizzerie di tutta la Campania e non solo col nickname #labossdellepizze

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button