Cronaca

Occupazione di suolo pubblico, raffica di sanzioni a Marano

MARANO DI NAPOLI. Occupazione di suolo pubblico, blitz della polizia municipale: nella giornata di ieri i caschi bianchi sono entrati in azione elevando sette sanzioni amministrative ad altrettanti gestori di pescherie e negozi di frutta e verdura.

Il blitz

Come riportato dal quotidiano Il Mattino, le attività oggetto dei provvedimenti sono ubicate lungo l’asse commerciale della città, corso Umberto, via Merolla, corso Europa, e in alcuni punti (corso Vittorio Emanuele) del centro storico. Le attività di verifica sono state estese anche ai supermercati della periferia.

Due gli esercizi commerciali in cui sono stati ravvisati difformità urbanistiche (abusi edilizi) o di carattere commerciale (privi di autorizzazione alla vendita). Multa salatissima, 5mila euro, per un market di via Castel Belvedere, per il quale scatterà un’ordinanza di chiusura.

I controlli, avviati durante l’estate dall’ufficio tecnico comunale, stanno facendo emergere un quadro inquietante: la maggior parte dei supermarket presenta superfici di vendita di gran lunga superiori a quelle consentite dai regolamenti comunali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button