Cronaca

Napoli, denigra carabinieri su Facebook: denunciato

Attenzione alle offese sui social. Anche nei confronti delle forze dell’ordine. Un pasticcere napoletano di 30 anni è stato denunciato dai carabinieri per aver commentato con un post oltraggioso su Internet l’arresto di uno spacciatore di marijuana.

Offese social ai carabinieri, denunciato

L’uomo, residente a Pianura, aveva denigrato i militari dell’Arma sul proprio profilo Facebook commentando a notizia del sito web di un giornale dell’arresto di un giovane spacciatore nel quartiere di Monteruscello, a Pozzuoli.

Il provvedimento

Il 30enne è stato denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button