Cronaca

Omicidio Alessandra Madonna, divieto di avvicinamento

MELITO DI NAPOLI. Misura interdittiva per i genitori di Alessandra Madonna, la giovane ballerina di Melito: lo rende noto il quotidiano Il Mattino.

La vicenda

Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Napoli Nord ha disposto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’ex fidanzato, Giuseppe Varriale, da mesi ai domiciliari con l’accusa di omicidio volontario. La misura cautelare segue una denuncia per stalking sottoscritta dai familiari di Varriale, i quali sarebbero stati a più riprese infastiditi dai genitori di Alessandra nei pressi del parco di Mugnano dove si consumò il dramma.

La misura contempla il divieto di comunicare e avvicinarsi ai luoghi (almeno 500 metri) frequentati dalle persone offese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button