Omicidio Cesarano a Napoli: arrestato l’ultimo killer. Decide la testimonianza del boss Lo Russo

omicidio-cesarano-napoli-arrestato-ultimo-assassino

Omicidio Cesarano a Napoli: la Polizia ha arrestato l'ultimo dei killer dell'agguato svoltosi nel 2015. Decisiva la testimonianza del boss Lo Russo

Omicidio Cesarano a Napoli: la Polizia ha arrestato l’ultimo dei killer dell’agguato svoltosi nel 2015. Decisiva la testimonianza del boss Lo Russo.

In manette Annunziata, l’ultimo assassino dell’omicidio di Genny a Napoli

La Polizia di Napoli ha arrestato l’ultimo killer ritenuto tra i responsabili dell’omicidio di Genny Cesarano, avvenuto il 6 settembre 2015 in Piazza San Vincenzo alla Sanità, Napoli.

Si tratta di Gianluca Annunziata, 28 anni, è la sua cattura è stata decisa dalla confessioni del boss Carlo Lo Russo, lo stesso che all’epoca dei fatti aveva ordinato la morte del ragazzo. Per quell’assassinio, Mariano Torre, Luigi Cutarelli, Ciro Perfetto e Antonio Buono sono già stati arrestati e condannati con sentenza di primo grado confermata in Corte di Assise di Appello.

Annunziata era già detenuto in carcere per condanne non definitive in qualità di affiliato al clan Lo Russo, per estorsione e per l’omicidio di Vincenzo Priore, commesso nel novembre del 2012 nella Masseria Cardone.

TAG