Cronaca

Giovanni ucciso al luna park la Domenica delle Palme: due 15enni condannati a 14 anni e 8 mesi

Omicidio Giovanni Guarino, due 15enni condannati per l'omicidio di Torre del Greco consumatosi lo scorso 10 aprile

Due 15enni sono stati condannati per la morte di Giovanni Guarino, ragazzo di 18 anni ucciso a Torre del Greco a coltellate la sera dello scorso 10 aprile. I due minori dovranno scontare una pena di 14 anni e 8 mesi di reclusione. I due giovani sarebbero legati a personaggi inquadrati nel clan Gallo-Cavalieri di Torre Annunziata.

Omicidio Giovanni Guarino, condannati due 15enni

Il Tribunale per i Minori di Napoli ha emesso la sentenza nelle scorse ore, alla presenza dei genitori di Giovanni Guarino. In aula c’era anche l’amico, rimasto gravemente ferito quella sera. Il dramma risale allo scorso 10 aprile, in occasione della Domenica delle Palme, quando il 18enne si trovava nei pressi di un luna park che era stato allestito per i festeggiamenti.

Giovanni si trovava in zona Leopardi in compagnia di alcuni amici. In quel momento sarebbe scoppiata una rissa tra una comitiva di ragazzi del posto e una di giovani provenienti da Torre Annunziata. I due 15enni avrebbero ferito Giovanni Guarino  e l’amico che si trovava con lui.

Articoli correlati

Back to top button