Cronaca

Omicidio Materazzo, il fratello Luca è in Italia: trasferito a Rebibbia

NAPOLI. Come preannunciato nei giorni scorsi, Luca Materazzo è arrivato in Italia. Accusato dell’omicidio del fratello Vittorio, che risale al 2016, il giovane è atterrato a Fiumicino e, come riporta Il Mattino, è stato preso in consegna da funzionari della polizia di Frontiera aerea.

Materazzo sarà trasferito a Rebibbia

Materazzo è stato condotto prima in un ufficio di Polizia dove sono state effettuate le foto segnaletiche; in seguito, dopo le formalità di rito, sarà tradotto nel carcere di Rebibbia.

Luca Materazzo, resosi irreperibile prima che venisse emesso il provvedimento restrittivo nei suoi confronti, è stato rintracciato grazie alle indagini condotte dagli investigatori della squadra mobile, dalla Guardia di Finanza di Napoli e dai carabinieri del Ros. Il 7 febbraio prossimo davanti al gup del Tribunale di Napoli, Alfonso Sabella, si svolgerà l’udienza preliminare in seguito alla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dai pm.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto