Cronaca

Omicidio Nicola Notturno, le novità sul giovane ucciso il mese scorso

NAPOLI. Arrivano importanti novità sull’omicidio di Nicola Notturno. Il giovane di 21 anni, ucciso circa un mese fa, avrebbe avuto problemi con alcuni esponenti di altri clan a causa di un debito riguardante una partita di droga.

 

Il ruolo di Nicola Notturno

 

Come riportato da Internapoli, Nicola Notturno, nonostante la giovanissima età, era probabilmente in procinto di riorganizzare in modo importante il suo clan, composto dalle famiglie Abete, Abbinante e Notturno. Compiuto con dieci colpi di pistola, l’omicidio di Nicola Notturno rappresenta ora un evento importante nelle dinamiche della criminalità organizzata della zona di Scampia e Secondigliano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button