Cronaca

Napoli, convalidato il fermo dell’assassino di Ornella Pinto. L’uomo resta in carcere

Nelle prossime ore gli atti saranno trasferiti a Napoli

Napoli, omicidio Ornella Pinto: è stato convalidato dal gip di Terni il fermo a carico di Pinotto Iacomino, il 43enne che ha ucciso la madre del loro bambino di appena tre anni, con 12 coltellate, nella notte tra venerdì e sabato.

Omicidio Ornella Pinto: convalidato il fermo per Iacomino

Il giudice ha disposto per l’uomo la custodia cautelare in carcere e l’invio degli atti all’autorità giudiziaria di Napoli per competenza. Iacomino aveva subito riferito ai carabinieri di avere ucciso Ornella. Confessione poi ribadita anche davanti al pm che l’aveva interrogato dopo alcune ore.

Fonte: Il Mattino

 

Articoli correlati

Back to top button