Cronaca

Omicidio a Ponticelli, pluripregiudicato ucciso con 14 colpi di pistola

Emergono dettagli sull’omicidio consumatosi a Ponticelli nel tardo pomeriggio di lunedì 6 febbraio. Un pregiudicato è stato ucciso mentre era alla guida, con almeno 14 colpi di pistola, tutti esplosi a distanza ravvicinata in viale Margherita, all’esterno di una accorsata farmacia del quartiere Ponticelli come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Napoli, omicidio a Ponticelli: pregiudicato ucciso in auto

I sicari erano in sella a una moto e sono entrati in azione nel pomeriggio di lunedì 6 febbraio, quando c’era ancora la luce del sole. La vittima si trovava alla guida di una Fiat 500 L, di colore rosso, con targa francese. In pochi secondi hanno girato e hanno sparato a ripetizione, con l’auto ancora accesa.

La vittima è il 33enne Federico Vanacore, pluripregiudicato per reati contro droga e patrimonio ed era stato coinvolto in alcuni recenti fatti di cronaca nera. In particolar modo, lo scorso novembre fu venne gambizzato in zona rione Traiano mentre nel marzo del 2022 rimase coinvolto in una rissa in piazza Trieste e Trento mentre attendeva in fila per l’acquisito di un orologio alla moda, evidentemente in serie limitata.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali. È responsabile della redazione centrale del network giornalistico L'Occhio.

Articoli correlati

Back to top button