Cronaca

Uccide la moglie e tenta il suicidio, la tragedia

NAPOLI. Ha ucciso una donna a colpi di pistola e poi, con la stessa arma, ha tentato il suicidio. La tragedia a Rivoli, comune alle porte di Torino, in un parcheggio di via Alpignano. Le condizioni dell’uomo sarebbero gravi. Dalle prime informazioni si tratterebbe di una coppia separata. Sul posto si sono recati i carabinieri. Lo riporta l’Ansa.

Torino, uccide la moglie e tenta il suicidio

La vittima è una donna di 75 anni. Secondo le prime informazioni è morta sul colpo. L’uomo, un coetaneo sposato lo scorso novembre ma da cui si era subito separata, è ora ricoverato in fin di vita all’ospedale Cto di Torino con una ferita d’arma da fuoco alla testa. La pistola utilizzata era regolarmente detenuta. Non sono ancora noti i motivi del gesto.

Sposati e separati, tra le ipotesi al vaglio dei carabinieri che indagano sull’accaduto ci sarebbero alcuni dissidi familiari. Non risultano denunce della donna in merito a precedenti violenze dell’ex marito nei suoi confronti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button