Cronaca

Maxi operazione antidroga tra Giugliano e Quarto

Sequestrate dalla Guardia di Finanza 3.159 piante di marijuana in 20 serre

Maxi operazione antidroga tra Giugliano e Quarto: gli agenti della Guardia di Finanza hanno posto sotto sequestro 20 serre di marijuana, che contenevano 3200 piantine, oltre a 17 kili di stupefacente già essiccatto e pronto per essere smerciato.

Operazione antidroga tra Giugliano e Quarto: sequestro di 20 serre di marijuana


operazione-antidroga-giugliano-quarto-sequestro-serre-marijuana

 


Maxi-operazione antidroga della Guardia di Finanza di Napoli, su ordine del Gip del Tribunale di Napoli Nord: in manette sono finiti un 41enne albanese e di un 54enne di Giugliano in Campania responsabili, secondo l’accusa, di 20 serre di marijuana dislocate nell’hinterland napoletano.

Floride piantagioni all’avanguardia

L’indagine è stata portata a termine dai finanzieri della Compagnia di Pozzuoli, ed è partita dalla scoperta di una piantagione nelle campagne tra i comuni di Giugliano e Quarto: 3159 le piante sequestrate, coltivate all’interno di serre con tanto di ventilatori alimentati da generatori elettrici e pannelli solari. A guardia delle piantagioni erano stati posti alcuni cani di grossa taglia. In un container nelle vicinanze, i finanzieri hanno poi scoperto altri 17 chili di marijuana, già raccolta ed essiccata.

Articoli correlati

Back to top button