Cronaca

Operazione Case Pulite, gli sgomberi partono da Ponticelli

NAPOLI. Comincerà da Ponticelli e probabilmente dai 420 appartamenti del parco Conocal, l’operazione «Case Pulite» voluta dal ministro degli interni Matteo Salvini. Sulle occupazioni abusive guidate dai boss e sulle compravendite della Camorra Spa in quell’area indaga da tempo la Dda, e nel corso dei comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica che si son tenuti in prefettura nelle ultime settimane, il rione è stato segnalato come uno di quelli a più alto rischio. Lo riporta il quotidiano Il Mattino.

Lo sgombero delle case occupate

Molte delle case del Comune sono state occupate abusivamente e, lo hanno raccontato i pentiti, alcune sarebbero anche diventate la base operativa dei clan D’Amico e Di Micco che per anni si sono contesi le undici piazze di spaccio del quartiere a colpi di mitraglietta. All’amministrazione, che è proprietaria degli alloggi, è toccato il compito di preparare l’elenco degli assegnatari, di chi ha richiesto regolarizzazione, di chi, invece, vorrebbe il subentro al posto, di chi detiene il contratto di affitto.

Articoli correlati

Back to top button