Curiosità

Operazione “Scegli Napoli”, aderisce Flor Do Cafè

NAPOLI. Operazione “Scegli Napoli”, aderisce Flor Do Cafè. Una delle aziende più antiche di Napoli aderisce al progetto promosso dal Comune.

Operazione “Scegli Napoli”

Dal 7 gennaio in tutti i punti vendita Flor do cafè compariranno le etichette «Scegli Napoli». Una delle aziende più antiche della città ha deciso di aderire al progetto promosso dal Comune di Napoli con l’obiettivo di promuovere l’acquisto dei prodotti made in Naples. Le etichette colorate indicheranno tutti i prodotti realizzati nel territorio metropolitano per incentivarne l’acquisto.

Flavia Sorrento, delegata Napoli Città Autonoma si è così espressa: «Vogliamo valorizzare i prodotti locali e sensibilizzare i cittadini all’acquisto di prodotti realizzati a Napoli e provincia. Vogliamo coinvolgere i consumatori nelle politiche di sviluppo economico locale, per accrescere la quota di spesa nella città Metropolitana, tutelare l’occupazione e creare nuovi posti di lavoro. Tutto questo vuol dire consentire a tanti giovani di non dover lasciare Napoli».


flor do cafè


Un nuovo membro: Flor Do Cafè

A un anno dal lancio dell’iniziativa sono 30 le aziende che hanno aderito al progetto, tra cui Carrefour ed oltre 50 aziende che espongono a scaffale i prodotti napoletani. Dal 7 gennaio anche Flor do cafè si unisce a Gino Sorbillo, Trattoria Nennella, Casa Infante, Coldiretti e Associazione Pizza Napoletana.

Il direttore marketing di Flor Do Cafè ha detto: «La nostra è un’azienda napoletana doc, per noi è doveroso esaltare quelle che sono le eccellenze del nostro territorio. Per questo a partire dal 7 gennaio promuoveremo i prodotti Scegli Napoli e cercheremo di educare i nostri clienti a fare acquisti consapevoli».

Da considerare inoltre che questa scelta aiuta anche l’ambiente riducendo le distanze e di conseguenza anche l’inquinamento tra trasporti e imballaggi.

Scegli Napoli

Scegli Napoli è un incentivo, un modo per puntare ancora una volta su una città viva e che vuole svilupparsi, invece che morire. «Scegli Napoli è uno degli elementi caratterizzanti le politiche di sviluppo della città. Significa aprirsi al territorio, radicare la produzione locale ed eliminare gli sprechi di spese di trasporto e imballaggi che possano incidere sull’ambiente e sul prezzo del prodotto. Serve per sviluppo e occupazione. Ogni prodotto sviluppato sul territorio significa un posto di lavoro non perso». Così si è espressa Monica Buonanno, assessore al lavoro del Comune di Napoli.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button