Cronaca

Da Napoli a Milano Marittima per rubare un orologio da 50mila euro: 42enne arrestato

Orologio rubato a Milano Marittima, arrestato 42enne napoletano già noto per la rapina alla giornalista Cesara Buonamici

Un 42enne napoletano è stato arrestato per aver rubato un prezioso orologio Milano Marittima. Era l’agosto del 2020 quando due soggetti rapinavano un uomo in provincia di Ravenna, sottraendo il prezioso orologio che portava al polso, un Patek Philippe Nautilus da 50mila euro.

Orologio rubato a Milano Marittima, arrestato 42enne napoletano

Il 42enne G.G., napoletano già noto alle forze dell’ordine, è stato individuato grazie alle serrate indagini della procura della repubblica, che si è avvalsa dell’apporto dei Ris per individuare il profilo genetico del rapinatore al fine di risalire alla propria identità.

Interrogato presso il carcere di Poggioreale, il 42enne è ha ammesso gli addebiti; l’uomo è stato denunciato a piede libero ed affronterà il processo senza misura cautelare. L’uomo era già noto per aver rapinato gli orologi alla giornalista di Canale 5 Cesara Buonamici e al marito Joshua Kalman.

Articoli correlati

Back to top button