Politica

Ospedale Ascalesi, de Magistris: “Si sacrifica troppo il settore pubblico”

NAPOLI. “La tutela della salute pubblica non può essere una questione di cifre. Il drastico e progressivo ridimensionamento dell’ospedale Ascalesi di questi giorni segue la chiusura e il ridimensionamento di altri presidi ospedalieri”. Così il sindaco Luigi de Magistris su Facebook.

Ascalesi, le parole del sindaco

“Non si tratta di incompetenza del personale amministrativo e sanitario, di pigrizia del personale o di fenomeni di abuso da parte dei pazienti. A prevalere in questa logica al massacro è il sacrificio del carattere pubblico e democratico della tutela della salute. Napoli è caratterizzata da una densità abitativa senza eguali in Europa, non può vedersi cancellati progressivamente tutti i presidi sanitari e di pronto intervento del proprio tessuto urbano”, ha concluso il primo cittadino.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button