Cronaca

Violenza all’ospedale San Giovanni Bosco: vigilante aggredito

Ancora episodi di violenza all’ospedale San Giovanni Bosco dove nel pomeriggio, una guardia giurata è stata aggredita dai familiari di un’anziana donna ricoverata in gravi condizioni.

Vigilante aggredito al San Giovanni Bosco

Uno dei figli della donna ricoverata ha cercato di  prendere la pistola di ordinanza del vigilante in servizio al pronto soccorso. La fortuna ha voluto che in quel momento si trovava in servizio una pattuglia in borghese della polizia che è intervenuta bloccando l’aggressore. L’uomo è stato identificato e denunciato a piede libero. La guardia giurata aggredita è stata refertata al pronto soccorso in stato di choc. S

ulla vicenda è intervenuto il sindacalista Giuseppe Alviti, presidente nazionale dell’associazione guardie giurate che ha manifestato la propria solidarietà al vigilante aggredito e ha chiesto un’incontro col Questore di Napoli Dott. Giuliano per tutelare le dignità e la sicurezza delle guardie particolari giurate operanti nei pronto soccorso di frontiera.

Articoli correlati

Back to top button