Cronaca

Ingoia pallina di gomma, salvato bimbo di 9 mesi

Pallina ingoiata da un bambino, serata di paura a Napoli. Il piccolo, che a dicembre compirà un anno, è stato portato al pronto soccorso

Paura a Napoli per una pallina ingoiata da un bambino di 9 mesi, salvato dai medici del Cto dove i genitori lo hanno portato dopo essersi allarmati a causa dei respiri sempre più affannosi del minore che era stato immediatamente trasportato in auto al presidio ospedaliero dei Colli Aminei.

Pallina ingoiata da un bambino, paura a Napoli

Il piccolo, che a dicembre compirà un anno, è stato portato al pronto soccorso del Cto cianotico e boccheggiante per il respiro che, tecnicamente, viene definito agonico e che consiste nell’incapacità di compiere movimenti respiratori efficaci. Il bambino è stato preso in carico dai medici di turno alle 22 dello scorso 7 ottobre come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

I soccorsi

Nel giro di qualche minuto, il bambino è stato portato direttamente nella shock room dove è stato sottoposto alle manovre rianimative, secondo il protocollo clinico indicato in questi casi e dove è avvenuto il recupero lampo dell’oggetto che ostruiva le sue vie respiratorie.

Articoli correlati

Back to top button