Cronaca

Panarea, sospetto contagio da coronavirus: si tratta di una ragazza napoletana

Panarea, una ragazza napoletana tornata dalle vacanze sarebbe risultata positiva al tampone: sarebbe già in isolamento, ma potrebbe non essere l’unica ad essere stata contagiata.

Ragazza napoletana in vacanza a Panarea sarebbe contagiata

Per precauzione, come riporta il Mattino, molti genitori si stanno attrezzando per sottoporre figli e famiglia ad un test precauzionale, mentre in farmacia era già possibile acquistare dei test. Anche se, spiega il sindaco di Lipari Marco Giorgianni, a lui il caso non è ancora mai stato formalmente segnalato. «Io chiamo tutte le mattine le autorità sanitarie – spiega – e non abbiamo avuto fin qui alcuna conferma di casi positivi in tutto l’arcipelago. Ci sono state invece delle quarantene obbligatorie per soggetti che prima di arrivare da noi erano entrati in contatto con persone positive, e la procedura in questi casi prevede che la Asl esegua il tampone come è stato fatto. Aggiungo che tutte le persone che hanno sintomi noi non le facciamo partire, avvisiamo un gruppo di medici che è stato dedicato solo ad eseguire i tamponi e li mandiamo nei loro domicili. È accaduto ad esempio nei giorni scorsi a Stromboli, dove due persone sono risultate negative. La preoccupazione c’è ed è dovuta alla consapevolezza di dover intervenire immediatamente laddove dovesse arrivare una brutta notizia. Il rischio non è per chi ha avuto contatti con soggetti a rischio, perché quelli riusciamo a monitorarli. Ma del soggetto che ha sintomi e non viene segnalato e non contatta la guardia medica o il proprio medico non sapremo niente, e non abbiamo una soluzione per questi casi».

 

Articoli correlati

Back to top button