Cronaca

Napoli, lotta a parcheggiatori abusivi e venditori ambulanti: scattano i controlli

Lotta ai parcheggiatori abusivi a Napoli. Nella giornata di ieri e di oggi è stato messo in atto un servizio congiunto con modalità, “alto impatto” a cura della Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia locale, dei Vigili del Fuoco e il Centro servizi sociale del Comune di Napoli e ASIA, per contrastare i fenomeni d’illegalità diffusa come il commercio ambulante clandestino e quello dei parcheggiatori abusivi.

Controlli sui parcheggiatori abusivi e non solo

Nelle adiacenze della stazione centrale di piazza Garibaldi sono stati allontanati diversi soggetti senza fissa dimora. Oltre 100 le persone identificate e sottoposte a controllo di cui 20 con pregiudizi penali. Sono state cinquanta le autovetture controllate e numerosi i motocicli e ciclomotori di cui diversi sottoposti a fermo o sequestro amministrativo.

Denunciate diverse persone

Sono state denunciate in stato di libertà diverse persone tra cui un uomo per inosservanza al foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel comune di Napoli, un 69enne napoletano per ricettazione, contraffazione e vendita di marchi e di merce contraffatta a quale sono stati sequestrati 268 capi di abbigliamento, un cittadino extracomunitario trovato in possesso di 28 borse con marchi contraffatti.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button