Cronaca

Parco Mascagna chiuso, la protesta dei cittadini

NAPOLI. Nell’area collinare della città monta la protesta dei cittadini per il perdurare della chiusura di uno dei pochi polmoni a verde pubblico attrezzato, frequentato quotidianamente di centinaia di persone, per lo più bambini accompagnati e anziani. Il riferimento è al parco Mascagna, già conosciuto come giardini di via Ruoppolo, posto a confine tra i quartieri Vomero e Arenella. Ad ulteriore testimonianza della rabbia e della delusione che serpeggia in zona, l’ennesima manifestazione svoltasi stamattina.

Parco Mascagna chiuso, la protesta al Vomero

Sull’ingresso sbarrato in via Pacio Bertini, è comparso da giorni anche uno striscione sul quale si legge: “Riapriamo il parco” che si va ad aggiungere al cartello, affisso nei giorni scorsi, con la scritta: “Questo giardino malamente tenuto chiuso per un tempo vergognosamente lungo è PATRIMONIO DELL’UMANITÀ stupida, infingarda, gretta e pretestuosa e MONUMENTO NAZIONALE al degrado dell’amministrazione pubblica”, aggiungendo in calce: “…quando i cittadini sono proprio stufi di non poter aver fiducia nelle istituzioni…”.

La questione della mancata riapertura, sinora, del parco Mascagna è stata sollevata più volte da Gennaro Capodanno, presidente del comitato valori collinari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button