Cronaca

Parco Mascagna, la riapertura dopo “ulteriori interventi”

NAPOLI. In risposta alle sollecitazioni che pervengono da parte di numerosi cittadini sulla data di riapertura del Parco Mascagna l’assessorato comunale al Verde, sentito il Servizio Verde della Città, comunica che sono stati raccolti i risultati delle indagini di verifica di stabilità delle alberature radicate presso il Parco.

Le indagini

Il lavoro avviato necessita, tuttavia, di ulteriori e indispensabili approfondimenti di indagine, per ridurre le condizioni di rischio entro limiti ritenuti accettabili, che consistono in:

  • approfondimento strumentale per la verifica della tenuta radicale con metodologia pulling-test per n. 5 soggetti arborei che hanno subito danni alla porzione ipogea;
  • interventi arboricolurali ordinari e straordinari sui restanti soggetti arborei indagati, quali rimozione di ramificazioni instabili, rimonda del secco, spignatura, rigenerazione radicale con palo iniettore, consolidamento branche, cablaggio della chioma;
  • immediato abbattimento di n: 3 soggetti arborei e sostituzione degli stessi con piante pronto effetto di prima scelta.

A termine delle attività di verifica, indagini ed interventi, coniugando al tempo stesso la necessità di salvaguardia del patrimonio arboreo con l’ indispensabile tutela della sicurezza dei cittadini, sarà possibile riaprire alla fruizione della cittadinanza il Parco Mascagna,

Articoli correlati

Back to top button