Curiosità

Parma, ecco i tre messaggi incriminati: per la Procura è tentativo di combine

Il Parma sta vivendo in questi giorni l’incubo di veder sfumare la Serie A per le accuse su tre messaggi tra Calaiò e Filippo De Col dello Spezia. La Procura Federale ha deferito giocatore e società per responsabilità oggettiva. Ecco i tre sms incriminati tra i due calciatori.

Gli sms incriminati

 “Ehi pippein non rompete il cazzein mi raccomando amico mio

Continua a leggere…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button