Cronaca

Partita Spezia-Napoli, scontri tra tifosi: arrestate cinque persone

In manette 4 spezzini ed un napoletano. I reati contestati sono: rissa, lesioni, possesso di oggetti atti ad offendere e invasione di campo

Partita Spezia-Napoli, scontri tra tifosi: arrestate cinque persone. Durante la gara di domenica scorsa, a causa della tensione, l’arbitro fu costretto ad interromperla per alcuni minuti per via del lancio di bottiglie, aste e fumogeni.

Scontri durante la partita Spezia-Napoli

Gli agenti delle Digos di Spezia e Napoli hanno arrestato 4 spezzini e un napoletano per gli scontri verificatisi domenica durante la partita allo stadio Picco. I reati contestati sono rissa, lesioni, possesso di oggetti atti ad offendere, scavalcamento della recinzione del terreno di gioco e l’interruzione della gara.

Chi sono gli arrestati

Il tifoso napoletano arrestato è un 51enne del quartiere Vomero con precedenti penali. Invece gli spezzini hanno un’età compresa tra i 26 e i 43 anni. Gli agenti della Questura de La Spezia stanno proseguendo a visionare le immagini delle telecamere. Non si esclude possano verificarsi altri arresti.

Articoli correlati

Back to top button